Non solo Covid un esercito di virus e batteri pronti al salto di specie

Non solo Covid: un esercito di virus e batteri pronti al salto di specie

UN MILIONE e settecentomila virus ignoti, la metà dei quali pronti a fare il salto di specie. Una boutade? Neanche per idea. A lanciare l’allarme sono gli esperti dell’Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services (Ipbes), l’organismo istituito dalle Nazioni Unite per monitorare la biodiversità e gli ecosistemi. Secondo questo rapporto, solamente in mammiferi e uccelli risiedono oltre 1,7 milioni di virus ignoti, la metà dei quali potrebbe avere la capleggi di più…

Siamo una specie in via di estinzione Il rapporto tra natura societa e uomo nel libro di Antonio Balzani

Siamo una specie in via di estinzione? Il rapporto tra natura, società e uomo nel libro di Antonio Balzani

Condividi: 21 ottobre 2020 (Roma 21 ottobre 2020) – Libri e ambiente: nell’ultimo libro di Balzani le riflessioni sulle criticità del rapporto tra uomo e natura
Roma, 21 Ottobre 2020. L’uomo è una specie a rischio estinzione? Come evitare una possibile catastrofe per la nostra specie? A chiederselo è Antonio Balzani nel suo nuovo libro ‘Siamo una specie in via di estinzione?’, che raccoglie in un’unica edizione i due precedenti: ‘Uomini e Italiani ogni giorno’ e ‘Inquinamento Ecologleggi di più…

Specie aliene coralli sbiancati effetto mare caldo nellArea marina protetta di Plemmirio

Specie aliene, coralli sbiancati: effetto ‘mare caldo’ nell’Area marina protetta di Plemmirio

Condividi: 05 ottobre 2020 Roma, 5 ott. (Adnkronos) – Dai primi monitoraggi appena eseguiti nell’Area marina protetta del Plemmirio (Siracusa) per valutare gli impatti dei cambiamenti climatici, si riscontrano a metà settembre temperature medie intorno ai 25 gradi centigradi fino a 25 metri di profondità, senza scendere sotto i 20 gradi fino a 40 metri, e un ambiente ricco di specie termofile, ovvero caratteristiche di ambienti più caldi. Ad eseguire i monitoraggi, il personale della Amp leggi di più…

Stati Uniti i lupi grigi non saranno più una specie protetta riparte la caccia

Stati Uniti, i lupi grigi non saranno più una specie protetta: riparte la caccia

TRAVERSE CITY (Michigan) – L’amministrazione Trump ha in programma di revocare la protezione per i lupi grigi in gran parte della nazione entro la fine dell’anno. A dirlo è stato lunedì la direttrice del US Fish and Wildlife Service.”Stiamo lavorando intensamente per riuscire a farlo entro la fine dell’anno, direi che è imminente”, ha detto Aurelia Skipwith all’Associated Press. L’amministrazione sta anche portando avanti una riduzione delle protezioni per gli uccelli migratori nonostante unleggi di più…