Dalle colazioni alle stanze: così possono aprire alcuni hotel

5 maggio 2020Sono rimasti pochissimi gli alberghi aperti a Roma e dintorni, secondo quanto stimato da Federalberghi: il 97% ha infatti chiuso le sue porte da quando l’Italia ha bloccato i voli da e per la Cina a causa del coronavirus. Chi è riuscito invece a rimanere aperto si è dovuto attrezzare cambiando e a volte stravolgendo le hall, l’area ristornate e le stanze. “Abbiamo installato i pannelli in plexiglass alla reception, fornito i piani di gel igienizzante, separato i posti a sedeleggi di più…