BTp Futura: al via da lunedì 6 luglio il nuovo titolo di Stato 100% retail

Al via da lunedì 6 luglio al BTp Futura, il nuovo titolo di Stato 100% retail ideato per finanziare gli interventi per la ripresa post Covid19. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che la serie dei tassi cedolari minimi garantiti della prima emissione del BTP Futura, che avrà luogo da lunedì 6 luglio a venerdì 10 luglio, salvo chiusura anticipata, è la seguente:
1,15% dal 1° al 4° anno;
1,30% dal 5° al 7° anno;
1,45% dall’8° al 10° anno.
I tassi cedolari del BTp Fuleggi di più…

L’audio del giudice? Questo è solo l’inizio. “Quattro colpi di Stato contro Berlusconi”: sentenze pilotate, una inchiesta-slavina?

Sullo stesso argomento: 30 giugno 2020 L’ingiusto danno nei confronti di Silvio Berlusconi deve essere risarcito. L’audio sconvolgente del giudice Amedeo Franco sulla sentenza “pilotata” che ha visto condannare il Cav nel 2013 per frode fiscale Mediaset-Agrama, ha scatenato Forza Italia. “Chiediamo che ci sia una commissione parlamentare di inchiesta per accertare tutte le disfunzioni del sistema giudiziario nel nostro paese, compresa la vicenda che ha portato alla condanna di Berlusconleggi di più…

“Il figlio era stato beccato con la droga, così…”. La toga accusa Esposito, il giudice che condannò Berlusconi: “pressato”

Sullo stesso argomento: 30 giugno 2020 Il giudice della Cassazione Antonio Esposito che nel 2013 condannò Silvio Berlusconi a 3 anni e 8 mesi di carcere per frode fiscale nella vicenda Mediaset-Agrama inguaiato, 7 anni dopo, dal collega Amedeo Franco. Il magistrato, morto nel maggio 2019, dopo quella sentenza (che decise di non firmare) incontrò Berlusconi alla presenza di testimoni e quell’audio, registrato, ora è finito nelle mani di Piero Sansonetti, direttore del Riformista, e publeggi di più…

Strage di Ustica, Fico “Non c’è ragione di Stato che tenga”

Condividi: 27 giugno 2020 BOLOGNA (ITALPRESS) – “Dopo quarant’anni non c’è ragione di Stato che tenga”. Non usa giri di parole il presidente della Camera Roberto Fico intervenendo oggi a Bologna alla cerimonia per il 40esimo anniversario della strage di Ustica. “Se non fosse stato per l’incessante richiesta di verità e giustizia da parte dei familiari delle vittime – sottolinea il presidente – ci sarebbe stata un’altra storia e sarebbe stata una cosa grave”. “E’ leggi di più…

Scuola, accordo tra Stato e Regioni sulle linee guida

Regioni ed Enti Locali hanno dato il via libera alle nuove linee guida per il rientro a scuola da settembre. La conferenza Stato-Regioni sul tema scuola si è appena conclusa.  Nella bozza del documento è stato inserito un esplicito riferimento al distanziamento fisico che richiama le raccomandazioni del Comitato Tecnico Scientifico. “Il distanziamento fisico, inteso come un metro fra le rime buccali (le bocche – ndr) degli alunni, rimane un punto di primaria importanza nelle azioni di prevenzleggi di più…

BTp Futura: le caratteristiche del titolo di stato ideato per la crisi Covid-19

Il BTP Futura è il primo titolo di Stato dedicato unicamente retail che verrà emesso per la prima volta da lunedì 6 luglio a venerdì 10 luglio 2020, salvo chiusura anticipata. Un’emissione che sarà interamente destinata a finanziare le misure per fronteggiare la crisi prodotta dal Covid-19 e per sostenere la ripresa economica del Paese.
Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), ricordando che per l’acquisto del titolo occorre rivolgersi sempre alla propria banca o ufficio poleggi di più…

Disabili, è vergogna di Stato. La Consulta: “Assegno da raddoppiare”

Sullo stesso argomento: 24 giugno 2020 Lo Stato italiano non garantisce condizioni di vita dignitose agli invalidi. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale, secondo cui i  285,66 euro mensili previsti dalla legge per le persone totalmente inabili al lavoro per effetto di gravi disabilità, non sono sufficienti a soddisfare i bisogni primari della vita. È perciò violato il diritto al mantenimento che la Costituzione (articolo 38) garantisce agli inabili.  Il caso che ha dato orleggi di più…

Ermini “Non è stato reciso il cordone ombelicale correnti-Csm”

Condividi: 22 giugno 2020 ROMA (ITALPRESS) – “Tutti gli organi che hanno delle loro specifiche competenze stanno esaminando atto per atto, chat per chat, intercettazione per intercettazione, tutto quello che è accaduto”. Lo afferma David Ermini, vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, ai microfoni de “Il mattino di Radio 1” parla della vicenda che ha coinvolto l’ex presidente dell’Anm Luca Palamara.“Abbiamo, a parte la vicenda penale che è in capo alla pleggi di più…

Palamara giudicato “colpevole”. È stato espulso dall’Anm

ROMA – Luca Palamara è stato giudicato “colpevole” dai colleghi dell’Anm, con una sola astensione, ed è stato espulso dal sindacato dei giudici di cui è stato presidente tra il 2008 al 2012, ai tempi di Berlusconi e delle leggi ad personam. L’ex pm di Roma imputato di corruzione a Perugia ha chiesto di essere ascoltato dopo la pronuncia dei probiviri del sindacato dei giudici, ma i colleghi hanno detto di no perché avrebbero dovuto essere gli stessi probiviri che lo hanno giudicato, e non leggi di più…

Autostrade, lo Stato si prende la maggioranza

[Rassegna stampa] Prosegue serrata la trattativa tra il Governo e Atlantia riguardo Autostrade per l’Italia. Le parti sono alla ricerca di un compromesso ma anche all’interno della maggioranza ci sono diversi filoni, con alcuni che spingono ancora per la revoca delle concessioni e altri che invece appoggerebbero una risoluzione contrattuale. In caso di revoca però le penali da pagare sarebbero un costo probabilmente insostenibile. Così prosegue parallelamente anche la trattativa che prevedleggi di più…