184914910 fe7b1b8a 6350 4854 9696 547ea52774d2

Qualificazioni Mondiali 2022, Mancini: “Mai vinto in Bulgaria, ma stavolta ce la faremo”

SOFIA – Accolta da un inatteso sole, la Nazionale in Bulgaria prepara una partita fondamentale per le qualificazioni al Mondiale, dopo il 2-0 inaugurale con l’Irlanda del Nord, che era stato preceduto però dal 3-1 della Svizzera proprio in casa dei bulgari. Mancini domenica sera sarà obbligato a qualche cambio di formazione, rispetto a Parma, per via delle partite ravvicinate e in considerazione del fatto che mercoledì prossimo a Vilnius con la Lituania ce ne sarà un’altra. Con la Bulgarleggi di più…

201744341 ae6a77d6 29c4 4cd8 a6e5 4d89cd259a86

Hanno tutti ragione | I nomi per il dopo Zingaretti, ma stavolta il Pd non salverà la pelle con un accordo tra le correnti

Zingaretti può ancora tornare indietro sulla dimissioni da segretario del Partito democratico? Una possibilità, seppure minima, c’è ancora. Lo chiedono molti suoi sostenitori, invocando una stretta sulle correnti. Lo chiedono anche molti suoi avversari, che temono il dibattito interno precipiti nel caos in una situazione acefala. Un fatto è certo: a dispetto di quanto sostenuto da molti retroscena e dietrologi, la mossa di Zingaretti non nasce come espediente tattico bensì da una reale esleggi di più…

113524950 7f3add7f 17d3 4b64 af91 3bef9096aa5b 7

Elementare Watson, stavolta l’intelligenza artificiale ha fallito

Dieci anni fa molti di noi pensarono che ormai era fatta. Era il 16 febbraio 2011 e per tre giorni su una tv americana un computer di nome Watson aveva schiantato due campionissimi in un gioco a quiz: Jeopardy! Come I Pacchi di Raiuno o l’Eredità. Lo sfidante era stato progettato da Ibm, uno dei nomi simbolo della rivoluzione dei computer; qualche anno prima un altro prodotto Ibm, Deep Blue, aveva battuto il campione del mondo di scacchi in un match passato alla storia; ma Jeopardy! richiedeva leggi di più…

205307157 a08cbe9f 7cde 4c46 9de4 3a3d6088ee4f

Andare a vivere in campagna è un’utopia o stavolta facciamo sul serio?

Carola è una bimba di tre anni che ha appena scoperto la passione per i trattori. Da luglio vive ad Arboleya, una piccola frazione di 30 abitanti, nelle Asturie. Prima abitava a Tetuán, un’area metropolitana di Madrid di 161.000 abitanti. Tomé, il fratello di Carola, ha sei anni e quella manciata di case gli piace, perché è libero di giocare. Oggi ha mangiato cocido, il tipico brodo con il lesso e i ceci. Fa freddo e Tomé soffia bolle di sapone nell’aria tersa dell’inverno.
– Anche aleggi di più…

C.Italia riecco Atalanta Lazio stavolta sfida per i quarti

C.Italia: riecco Atalanta-Lazio, stavolta sfida per i quarti

(ANSA) – ROMA, 25 GEN – Il derby che sta infiammando il campionato si trasferisce domani in Coppa Italia, con le due squadre di fronte per il turno secco dei quarti. Le recenti difficoltà del Milan inducono gli analisti Snai a disegnare un pronostico a tinte nerazzurre: il segno ‘1’ è offerto a 2,05, il ‘2’ dei rossoneri a 3,35. La ‘X’ al 90′ è un’opzione da 3,65.    Sensibile il gap anche nella giocata sul passaggio del turno, con l’Inter a 1,60 e il Milan a 3,35. Lukaku e Ibrahimovic i bleggi di più…

Il piano Ciao abbaia ancora o stavolta morde Renzi mette nero su bianco laddio a Conte

Il “piano-Ciao”: abbaia ancora o stavolta morde? Renzi mette nero su bianco l’addio a Conte

Sullo stesso argomento: 29 dicembre 2020 “Avrò anche un partito che vale il 2%, come dicono loro, ma intanto sui contenuti li ho inchiodati”. Matteo Renzi ha lanciato l’ultimatum di fine anno a Giuseppe Conte. Una conferenza stampa in Senato (non mancano le amate slide) per ribadire al presidente del Consiglio che il piano elaborato dal Governo per il Recovery altro non è che “un collage talvolta raffazzonato” di pezzi di diversi ministeri, “senza anima e senza ambizione”. Il senatorleggi di più…

Pronti a forzare i divieti. Stavolta gli italiani non abbassano la testa sondaggio Noto le cifre della rivolta natalizia

“Pronti a forzare i divieti”. Stavolta gli italiani non abbassano la testa: sondaggio-Noto, le cifre della rivolta natalizia

Sullo stesso argomento: 20 dicembre 2020 Antonio Noto si è occupato del decreto di Natale nell’edizione odierna del Giorno, commentando il sondaggio realizzato all’indomani dell’annuncio di Giuseppe Conte sulle nuove restrizioni previste per le prossime due settimane. L’intero territorio nazionale oscillerà tra la zona arancione e quella rossa (che entrerà in vigore nei giorni festivi e nei prefestivi) fino al 6 gennaio, data entro cui il governo dovrà risolvere le sue begheleggi di più…