RedHill annuncia la raccomandazione unanime del DSMB per la prosecuzione dello studio COVID-19 di fase 2/3 con opaganib

Il comitato di monitoraggio indipendente pre-programmato della sicurezza e dei dati (DSMB) raccomanda all’unanimità di proseguire lo studio globale di fase 2/3 con opaganib somministrato per via orale per la polmonite grave da COVID-19 Il reclutamento nellostudio globale di fase 2/3 COVID-19 su 270 pazienti con opaganib è completato per oltre il 50%
Il reclutamento è completato nello studio parallelo statunitense di fase 2 di valutazione della sicurezza e del segnale di efficacia iniziale dileggi di più…

Coronavirus piu della meta dei contagi sono trasmessi dagli asintomatici lo studio americano

Coronavirus, più della metà dei contagi sono trasmessi dagli asintomatici: lo studio americano

A diffondere di più il virus del Covid-19 sono gli asintomatici. Lo affermano i Centri di controllo e prevenzione delle malattie degli Stati Uniti (Cdc) in una nuova guida sull’importanza delle mascherine.”La maggior parte delle infezioni da Sars-Cov-2 è diffusa da persone senza sintomi”, scrive l’agenzia in una sezione del suo sito dedicata alla spiegazione scientifica su come utilizzare le mascherine per controllare la diffusione del virus.
Finestre aperte, mascherine e non urlare: così ci leggi di più…

Coronavirus allaperto basso rischio contagio studio italiano

Coronavirus: all’aperto basso rischio contagio, studio italiano

Condividi: 20 novembre 2020 Roma, 20 nov. (Adnkronos Salute) – Il coronavirus resta nell’aria? E all’aperto quanto si rischia di essere contagiati? Una risposta arriva da uno studio italiano che, analizzando le concentrazioni in atmosfera di Sars-CoV-2 a Venezia e Lecce nel mese di maggio, tra la fine del lockdown e la ripresa delle attività, ha evidenziato una bassa probabilità di trasmissione ‘aerea’ del contagio all’esterno se non nelle zone di assembramento.
La ricerca, pubblicata su ‘leggi di più…

Ricerca terapia autismo possibile entro 10 anni studio italiano

Ricerca: ‘terapia autismo possibile entro 10 anni’, studio italiano

Condividi: 20 novembre 2020 Milano, 20 nov. (Adnkronos Salute) – La ricerca italiana fa un passo avanti verso l’obiettivo di una possibile terapia per l’autismo. I ricercatori del Laboratorio High Definition Disease Modelling, Cellule staminali ed Epigenetica dell’Istituto europeo di oncologia (Ieo) di Milano hanno scoperto che una categoria di composti con proprietà antitumorali, gli inibitori degli enzimi istone deacetilasi, sono “in grado di controbilanciare gli effetti delle alterazionileggi di più…

Professioni Regold borse di studio per diventare agenti realtor

Professioni: Regold, borse di studio per diventare agenti realtor

Condividi: 19 novembre 2020 Roma, 18 nov. (Labitalia) – “In un momento particolarmente difficile come quello attuale, Regold ha deciso di puntare sulla formazione e sulla professionalità, offrendo un aiuto concreto a chi opera nel settore immobiliare e desidera non solo ampliare le proprie competenze, ma anche avere accesso a un circuito di élite, con la prospettiva di costruire solide relazioni internazionali, che solo una realtà consolidata e di spessore come Nar può offrire”. A dirloleggi di più…

Coronavirus anti artrite puo ridurre mortalita anziani lo studio

Coronavirus: anti-artrite può ridurre mortalità anziani, lo studio

Condividi: 19 novembre 2020 Roma, 20 nov. (Adnkronos Salute) – Un farmaco antinfiammatorio approvato per il trattamento dell’artrite reumatoide, il baricitinib, può essere efficace nel ridurre la mortalità e il rischio di intubazione in pazienti anziani con grave polmonite da Sars-CoV-2. E’ quanto emerso da uno studio internazionale, che ha visto il gruppo clinico dell’Università di Pisa presso l’Azienda ospedaliero-universitaria pisana collaborare con i colleghi dell’Imperial College dileggi di più…

Il secondo candidato per il COVID 19 di RedHill Biopharma RHB 107 approvato dallFDA per lo studio di Fase IIIII su individui sintomatici affetti da tale patologia

Il secondo candidato per il COVID-19 di RedHill Biopharma, RHB-107, approvato dall’FDA per lo studio di Fase II/III su individui sintomatici affetti da tale patologia

Condividi: 19 novembre 2020 L’FDA approva la richiesta di autorizzazione allo studio di Fase II/III di un nuovo farmaco sperimentale relativa al secondo nuovo candidato per il COVID-19 di RedHill, RHB-107 (upamostat), un nuovo inibitore della sieroproteasi somministrato per via orale, con comprovati effetti antivirali e una potenziale funzione protettiva sui tessuti
Lo studio di Fase II/III intende valutare il trattamento ambulatoriale di pazienti sintomatici affetti da COVID-19, vale a direleggi di più…

Professioni Regold borse di studio per diventare agenti immobiliari

Professioni: Regold, borse di studio per diventare agenti immobiliari

Condividi: 18 novembre 2020 Roma, 18 nov. (Labitalia) – “In un momento particolarmente difficile come quello attuale, Regold ha deciso di puntare sulla formazione e sulla professionalità, offrendo un aiuto concreto a chi opera nel settore immobiliare e desidera non solo ampliare le proprie competenze, ma anche avere accesso a un circuito di élite, con la prospettiva di costruire solide relazioni internazionali, che solo una realtà consolidata e di spessore come Nar può offrire”. A dirloleggi di più…

Genitori piu aggressivi con i figli durante il lockdown lo studio dellUniversita Bicocca

Genitori più aggressivi con i figli durante il lockdown: lo studio dell’Università Bicocca

Un genitore su 5 ha avuto l’impressione o il timore di essere stato più aggressivo con i propri figli durante il primo lockdown. È quanto emerge da un’indagine dell’Università di Milano Bicocca che sarà presentata il 24 novembre nel corso del webinar “Genitori in lockdown. Per non sentirsi in trappola”.
L’Italia dall’analista, un italiano su tre ha sintomi di depressione clinica
di Caterina Pasolini 28 Ottobre 2020 La ricerca è stata condotta nell’ambito del progetto europeo DEPCIP (Digileggi di più…

Novartis ed Enel X studio rapporto ambiente e salute allassemblea Anci

Novartis ed Enel X, studio rapporto ambiente e salute all’assemblea Anci

Condividi: 18 novembre 2020 ROMA (ITALPRESS) – Inquinamento atmosferico e impatti sulla salute dei cittadini, anche in relazione alla diffusione del Covid-19, sono al centro dello studio condotto da Novartis ed Enel X e presentato nell’ambito della 37a Assemblea ANCI-Associazione Nazionale Comuni Italiani, di cui le due aziende sono partner. L’appuntamento di quest’anno, che ha visto la partecipazione di Pasquale Frega, Country President e Amministratore Delegato di Novartis Farma eleggi di più…