“Segnalazione in Vaticano”, altro terremoto: il Papa commissaria la Fabbrica di San Pietro

Sullo stesso argomento: 01 luglio 2020 Papa Francesco commissaria la Fabbrica di San Pietro. Un  terremoto amministrativo e presto giudiziario con sequestro di computer, acquisizione di documenti e cambi al vertice, su intervento diretto di Papa Francesco, che ha subito nominato alla sua guida un commissario straordinario, monsignor Mario Giordana, dopo aver ricevuto una segnalazione da parte del Revisore Generale. 
Una nota del Vaticano riferisce infatti che «una segnalazione provenileggi di più…

“Ego sfrenato, maschilista, mai visto nulla di simile”. Terremoto-Rai: Cuccarini massacra Matano a poche ore dell’ultima puntata

26 giugno 2020 Venerdì 26 giugno è il giorno dell’ultima puntata su Rai1 de La Vita in Diretta con Lorella Cuccarini alla conduzione. Il suo addio forzato a causa di simpatie sovraniste che nulla hanno avuto mai a che fare con il suo successo ha scatenato un putiferio: a settembre ci sarà soltanto Alberto Matano al timone del programma, grazie -dicono le malelingue – alla sua vicinanza ai 5 Stelle. Essendo ormai stata epurata dalla Rai, nonostante l’eccellente lavoro svolto, la Cuccaleggi di più…

“Benvenuta”. Senato, addio al M5s: sapete con chi passa? Un terremoto politico

23 giugno 2020 Una dura batosta per il Movimento 5 Stelle. Non bastava il fatto che se ne fosse andata mettendo a rischio i numeri in Senato della maggioranza, Alessandra Riccardi ha pure scelto la Lega. Uno schiaffo ai grillini che dopo il governo gialloverde hanno iniziato a vedere gli ex alleati come fumo negli occhi, tanto da rinnegare il proprio operato. Ma la Riccardi non ha preso parte a questo dietrofront e così ha scelto di passare al “nemico”. La pentastellata infatti si era opleggi di più…

“Nuove prove inimmaginabili e decisive”. Alberto Stasi, terremoto: “Revisione del processo, non uccise lui Chiara”

23 giugno 2020 Una clamorosa svolta per Alberto Stasi? Si apprende infatti che “è  stata depositata una articolata richiesta di Revisione della sentenza che ha condannato a 16 anni di reclusione Alberto Stasi per la tragica morte di Chiara Poggi”. A rivelarlo Laura Panciroli, avvocato di Stati nominata nel dicembre scorso proprio “per una completa  rilettura della complessa vicenda processuale, finalizzata alla sua revisione”. Chiara Poggi fu uccisa a Garlasco, provincia di Pavia, il 13 leggi di più…

“Come rieleggeremo Mattarella. A meno che Salvini…”. Terremoto-Quirinale, Storace svela le carte

Sullo stesso argomento: 23 giugno 2020 La partita per il Quirinale è già iniziata, d’altronde il governo Conte bis è nato soprattutto per spostare l’asse parlamentare a sinistra e mettere al riparo dal sovranismo la presidenza della Repubblica. Il 2022 è ancora lontano, eppure i giochi sono aperti da tempo. “Sergio Mattarella avrà 81 anni ben portati. E finirà che lo terremo al Colle per altri sette”, è la profezia di Francesco Storace, che in un’intervista rilasciata a leggi di più…

Nissan, nuovo terremoto ai vertici

Non c’è pace per Nissan, che continua ad essere tormentata da problemi interni. Dopo la caduta di Carlos Ghosn, la situazione ai vertici del marchio giapponese è sempre stata critica, sia per quanto riguarda il management che per quel che concerne l’Alleanza con Renault. A complicare le cose poi ci sono anche le tensioni di mercato, con i risultati finanziari che hanno messo in evidenza criticità importanti. All’orizzonte si profila però un nuovo scossone: una parte del consiglio di amleggi di più…

“Fondo un partito, Italia fuori dall’Euro”. Paragone, tutto vero: terremoto a destra. L’indiscrezione: con chi è già in contatto

Sullo stesso argomento: 16 giugno 2020 “Sto per fondare un nuovo movimento politico che, all’articolo 1 dello statuto, ha come primo obiettivo l’uscita dell’Italia dall’Unione europea e dall’euro”. Questa la nuova sfida di Gianluigi Paragone, senatore del Gruppo Misto ed ex M5s. “Prima che l’euro faccia crollare completamente la vita degli italiani – spiega all’agenzia Adnkronos – è necessario cominciare un percorso di uscita dall’Unione europea e contestualmente dall’eurozona. Non credleggi di più…

L’amico di Di Maio a capo del “reddito M5s”: 160mila euro di spese personali. Terremoto nel governo

Sullo stesso argomento: 14 giugno 2020 L’amico di Luigi Di Maio imbarazza il Movimento 5 Stelle, il governo e l’Italia intera. Il Corriere della Sera riporta la storia di Domenico Parisi, professore alla Mississippi State University diventato capo dell’Anpal, l’agenzia per le politiche attive del lavoro che dovrebbe trovare un posto di lavoro a chi percepisce il reddito di cittadinanza. Una bandiera grillina destinata a trasformarsi in carrozzone all’Italia. “Dimettermi io? Ma sieteleggi di più…

“Tutto è cominciato nel box di casa loro”. Belen e Stefano, retroscena terremoto: corna, scenate, fuga e rottura

Sullo stesso argomento: Roberto Alessi 14 giugno 2020 Premessa: Belen e Stefano sono nati per stare insieme. Io tifo per la coppia, non troveranno mai un altro con cui essere felici, sono difficili da piazzare, lei, ma anche lui. Anche se belli, ricchi e famosi come sono, hanno solo l’imbarazzo della scelta. Intanto, impazzano il gossip e le polemiche, le rivelazioni, i si dice e i commenti. «Ma come ti comporti? Mi fai schifo. Hai una moglie straordinaria che tutti ti invidiano e tu che leggi di più…

Da Amatrice a Trastevere, Pirozzi torna ad allenare: “Ricomincio da ciò che il terremoto mi aveva tolto”

ROMA – Ritorno al passato per Sergio Pirozzi. L’ex sindaco di Amatrice ai tempi del terremoto e ora consigliere regionale del Lazio, riparte nel mondo del calcio e torna ad allenare il Trastevere. A ufficializzarlo lo stesso club romano che milita nel campionato di serie D. Il tecnico sarà presentato martedì prossimo alle 15,30 in una conferenza stampa che si terrà all’interno dell’impianto del club.Il terremoto e l’addio al TrasteverePirozzi allenava il Trastevere nel 2016, in contemporanea leggi di più…