Tutti lo cercano, tutti lo vogliono

Nonostante il ben servito ricevuto dalla Racing Point per far spazio a Sebastian Vettel, Sergio Perez sarà comunque presente – salvo sorprese – sulla griglia del 2021. Il suo nome è stato prima associato ad Haas e Red Bull, mentre ora si fa sempre più insistente l’idea di un accordo con la Williams per un progetto di rilancio molto ambizioso raccogliendo in eredità il sedile di George Russell. Sul filo del rasoio Il giusto mix di esperienza, talento e sponsor munifici alle spalle fleggi di più…

Schwarzenegger di nuovo operto al cuore: “Sto benissimo, grazie a tutti”

Dal volto non sembra in gran forma, però il pollice in alto e soprattutto il messaggio dato ai suoi fan fanno capire che Arlond Schwarzenegger sta bene, nonostante il nuovo intervento al cuore cui ha dovuto sottoporsi: “Ho una nuova valvola aortica da abbinare alla mia nuova valvola polmonare, grazie all’ultimo intervento chirurgico. Mi sento benissimo e ho già fatto una passeggiata per le strade di Cleveland godendomi le vostre bellissime statue”, scrive il settantatreenne attore ed ex governleggi di più…

Da lunedì tutti a casa dalle 23 alle 5 del mattino, il Piemonte vara il coprifuoco

Al mattino, su Rai Radio 1, Cirio lo aveva buttato li come un’ipotesi, ma adesso il coprifuoco è realtà anche in Piemonte. Sulla scia di Lombardia, Lazio e Campania a partire dalle 23 di lunedì (fino alle 5 del mattino) saranno vietati gli spostamenti se non per lavoro e urgenze. La svolta è arrivata da un doppio vertice in Regione. Prima tra il presidente, gli assessori,  gli esperti epidemiologi e i direttori sanitari per verificare la tenuta degli ospedali. Poi nel pomeriggio con gli entleggi di più…

“Chiedo scusa a Bertolaso. Fatelo tutti”. Questa volta giù il cappello: Fusani, che lezione a Travaglio & Co

Sullo stesso argomento: 23 ottobre 2020 Un evento più unico che raro: Claudia Fusani chiede scusa. Destinatario del suo dietrofront pubblico è Guido Bertolaso. “Io personalmente voglio chiedere scusa a Bertolaso perché lo avevamo massacrato per l’ospedale Fiera di Milano, tutti noi dovremmo farlo, anche nei confronti di Attilio Fontana”. La giornalista sempre critica con la destra e, di conseguenza, con la Lombardia cambia idea e lo fa a durante Coffee Break su La7. 
Durante il progrleggi di più…

MotoGP | Rabat: “Sono all’altezza di tutti gli altri”

Tito Rabat non è certamente un pilota piovuto dal cielo e finito sulla sella di una MotoGP per caso. Tra il 2013 e il 2015 lo spagnolo è stato assolutamente protagonista in Moto2, con un mondiale vinto a metà strada e due terzi posti finali in classifica. Passato alla MotoGP con Honda, nel 2018 è poi approdato all’Avintia Racing: sulla Ducati, in quell’anno, aveva mostrato ottime doti velocistiche salvo poi cadere sull’asfalto bagnato di Silverstone. La tripla frattura alla gamba gli fleggi di più…

Europa League: vincono Milan e Roma, ko il Napoli. TUTTI I RISULTATI

Roma e Milan protagoniste in Europa League con due convincenti, soprattutto per i rossoneri, vittorie all’estero. Meno il Napoli battuto in casa.
Il Milan ha battuto 3-1 il Celtic in una partita del gruppo H di Europa League giocata a Glasgow. Bella prova di carattere della formazione di Pioli che ha tenuto in pungno la partita fin dal primo tempo concluso in vantaggio di due reti grazie alle marcature di Krunic e Brahim Diaz. Nell’ultimo quarto d’ora della ripresa i rossoneri calano un po’leggi di più…

Raikkonen: “Tutti allo stesso livello a Portimão”

La sfida elettrizzante che attende i piloti questo fine settimana a Portimao rappresenta una nuova occasione per l’Alfa Romeo di centrare buoni punti in ottica iridata, dopo la buona performance messa in pratica nell’ultimo Gran Premio dell’Eifel. Correre su una pista inedita e con caratteristiche simili al Nurburgring potrebbe essere una buona terra di conquista per il team italo-elvetico e per la C39 di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi. “Portimão è una pista nuova per tutti noi leggi di più…

Gap, vendite in crisi chiude tutti i negozi in Europa

ROMA – E’ uno dei marchi americani di abbigliamento più famosi al mondo. Ma la crisi dei consumi che ha fatto seguito alla pandemia non risparmia nemmeno i colossi. Per rispondere al calo del fatturato, il gruppo Gap ha deciso di chiudere tutti i negozi aperti negli ultimi anni in Europa. Presente in Francia, Italia e nel Regno Unito, il brand statunitense chiuderà tutti i suoi punti vendita in questi paesi. A scriverlo è stato il quotidiano francese Le Monde, riferendo che sono quasi 120 i pleggi di più…

Perché giochiamo tutti ad Among Us

E cosa facevamo durante la seconda ondata? Cosa ci appassionava, ci divertiva, ci occupava durante le lunghe serate del coprifuoco e delle cene con massimo sei persone? Archiviati gli inni sui balconi, il lievito di birra e le videochiamate di gruppo del primo lockdown, cosa facevamo? Un giorno ce lo chiederanno e quel giorno risponderemo: Among Us. E’ un videogioco, persino rudimentale nella grafica, che sta spopolando. Non solo fra i ragazzini. Fatevi un giro su Twitter e scoprirete quanti aduleggi di più…

“Bella Ciao patrimonio di tutti”. La Azzolina vuole i partigiani nelle scuole, la rabbia di FdI

Sullo stesso argomento: 20 ottobre 2020 Bella Ciao va cantata anche nelle scuole. Questo il sunto del discorso che Lucia Azzolina ha fatto, rispondendo per iscritto a una interrogazione presentata da Fabio Rampelli. Il ministro dell’Istruzione è stato chiamato a far luce sulla docente di musica che, nelle scuole medie dell’istituto Ottaviano Bottini di Piglio, ha chiesto di cantare l’inno partigiano facendolo passare come didattica. Ma c’è di più perché il deputato di Fratelli d’Ileggi di più…