Napoli Milan 1 3 Ibrahimovic vince la sfida con Gattuso agli azzurri resta lorgoglio

Napoli-Milan 1-3: Ibrahimovic vince la sfida con Gattuso, agli azzurri resta l’orgoglio

NAPOLI. Il Milan si è iscritto ufficialmente alla lotta per lo scudetto, passando al San Paolo con una doppietta del solito Ibrahimovic e senza pagare dazio all’assenza in panchina di Pioli, in isolamento per il Covid. I rossoneri hanno annichilito il Napoli con una partenza super e poi sono venuti a capo di una partita molto combattuta, resistendo alla reazione d’orgoglio della squadra di Gattuso. Per gli azzurri soltanto qualche recriminazione nei confronti dell’arbitro Valeri. La capolista hleggi di più…

Il Milan vince anche a Napoli doppietta di super Ibrahimovic

Il Milan vince anche a Napoli, doppietta di super Ibrahimovic

Condividi: 22 novembre 2020 NAPOLI (ITALPRESS) – Ibrahimovic riporta il Milan in testa alla classifica e affonda il Napoli dell’ex Gattuso, battuto per 3-1. Nel posticipo del San Paolo, il centravanti svedese firma una doppietta e va già in doppia cifra, dopo otto giornate, due delle quali saltate per Covid. E’ il “Diavolo” a far la partita e al 20′ Ibrahimovic regala il meritato vantaggio: cross dalla trequarti di Hernandez, il capocannoniere della Serie A anticipa Koulibaly eleggi di più…

MotoGp Portogallo Oliveira vince in casa Morbidelli terzo. Titolo costruttori alla Ducati

MotoGp, Portogallo: Oliveira vince in casa, Morbidelli terzo. Titolo costruttori alla Ducati

Il portoghese Miguel Oliveira vince di prepotenza la corsa di casa, ultimo appuntamento di una stagione MotoGp nel nome di Mir e orfana di Marquez, che conferma il 2° posto finale di Morbidelli, oggi 3° al traguardo dopo un altro duello all’ultimo giro con la Ducati di Miller. Il risultato dell’australiano è decisivo per il successo finale di Borgo Panigale nella classifica costruttori. “È il mio primo titolo mondiale con la Rossa, sono veramente contento”, commenta Gigi Dall’Igna, direttoreleggi di più…

Ronaldo affonda il Cagliari la Juve vince ed e seconda

Ronaldo affonda il Cagliari, la Juve vince ed è seconda

Condividi: 21 novembre 2020 TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ricomincia a correre e batte 2-0 il Cagliari al rientro dalla sosta. I bianconeri indirizzano la sfida dello ‘Stadium’ già nel primo tempo con una doppietta del solito Cristiano Ronaldo che raggiunge Zlatan Ibrahimovic in testa alla classifica cannonieri con 8 gol. Tre punti importanti per Pirlo che torna a fare bottino pieno dopo il pari beffardo con la Lazio e mette pressione al Milan capolista. I sardi invece – falcidileggi di più…

Torino Airport vince primo premio agli Aci Europe Best Airport Awards

Torino Airport vince primo premio agli Aci Europe Best Airport Awards

Condividi: 17 novembre 2020 TORINO (ITALPRESS) – Torino Airport è stato nominato miglior aeroporto d’Europa nella sua categoria in occasione della 30a Assemblea e Congresso Annuale di ACI Europe, svoltosi oggi in modalità virtuale a Bruxelles. All’evento hanno partecipato oltre 400 amministratori delegati e leader del settore dell’aviazione.Il premio, giunto alla 16esima edizione, ha voluto riconoscere quest’anno la capacità di reagire all’emergenza sanitaria dovuta alla pandleggi di più…

Vince Morbidelli e Mir campione del mondo Valencia i verdetti della MotoGp piu pazza di sempre

Vince Morbidelli e Mir campione del mondo: Valencia, i verdetti della MotoGp più pazza di sempre

Sullo stesso argomento: 15 novembre 2020  Il trionfo che non ti aspetti. Ad aggiudicarsi uno dei Mondiali più ‘pazzi’ degli ultimi anni, al termine di una stagione ridisegnata dall’emergenza Covid, non poteva che essere un nome a sorpresa. Certo, non sarebbe corretto dimenticare l’assenza del ‘marziano’ Marc Marquez, che ha scombinato le gerarchie. Ma quello di Joan Mir, capace di imporsi al secondo anno nella classe regina, è un trionfo meritatissimo e inattaccabile. Il 23enne nato a leggi di più…

MotoGp Mir campione del mondo. A Valencia vince Morbidelli

MotoGp, Mir campione del mondo. A Valencia vince Morbidelli

VALENCIA – Joan Mir si laurea campione del mondo nel Gran Premio di Valencia vinto da Franco Morbidelli. Il tredicesimo e penultimo appuntamento del calendario di MotoGP, secondo atto sulla pista spagnola, è sufficiente al pilota di casa della Suzuki, a cui basta un settimo posto per chiudere definitivamente i giochi e aggiudicarsi il suo primo titolo mondiale nella classe regina. Morbidelli (Yamaha Petronas) conquista il suo terzo successo in stagione amministrando il vantaggio iniziale e precleggi di più…

F1 Hamilton vince in Turchia ed eguaglia Schumacher settimo mondiale

F1, Hamilton vince in Turchia ed eguaglia Schumacher: settimo mondiale

Non si poteva accontentare di un calcolo matematico: Lewis Hamilton il 7° titolo mondiale se lo va a prendere da vincitore. “Tutto questo è per i bambini che sognano l’impossibile”. Doppia il compagno di squadra, Valtteri Bottas (infine 14°), l’unico che poteva rallentare l’inesorabile countdown dell’aritmetica. Successo numero 94 e 10° dell’anno per il britannico nel rocambolesco Gp di Turchia dove partiva soltanto 6° e dove il poleman Lance Stroll, sulla Racing Point che è identica alla leggi di più…

Nations League la Francia vince in Portogallo. Sergio Ramos supera Buffon ma sbaglia due rigori

Nations League, la Francia vince in Portogallo. Sergio Ramos supera Buffon ma sbaglia due rigori

ROMA – Colpo della Francia in casa del Portogallo e campioni del mondo che conquistano l’accesso alle fasi finali. Nella sfida che assegnava la leadership del girone 3 (entrambe erano appaiate a 10 punti), la squadra di Deschamps espugna il ‘Da Luz’ di Lisbona grazie alla rete di Kante (tocco ravvicinato su incertezza del portiere) al 53′. Ai lusitani non basta Cristiano Ronaldo, rimasto in campo per tutti i 90 minuti.
Svezia, a segno Kulusevski
Nello stesso girone, successo per 2-1 dellleggi di più…

Rugby Autumn Nations Cup niente da fare per lItalia vince la Scozia

Rugby, Autumn Nations Cup: niente da fare per l’Italia, vince la Scozia

FIRENZE – Dopo lo storico successo col Sudafrica di 4 anni fa a Firenze, l’Italia ha giocato 34 partite con le nazioni più forti, quelle che appartengono al Tier1 ovale: ne ha vinta una sola, col Giappone 2 anni fa. Un record imbarazzante. Oggi è tornata al Franchi, però arrivata la solita delusione: gli azzurri hanno illuso nel primo tempo, ma sono crollati nella ripresa (17-28) nel primo incontro della Autumn Nations. Speriamo che ora i vertici del movimento non cerchino di giustificarsi tileggi di più…