Il Milan torna subito a vincere Torino battuto per 2 0

Il Milan torna subito a vincere, Torino battuto per 2-0

Condividi: 09 gennaio 2021 MILANO (ITALPRESS) – Il Milan volta pagina dopo la prima sconfitta in campionato contro la Juventus e inguaia il Torino. A San Siro i rossoneri mettono pressione all’Inter, impegnata domenica nel lunch match con la Roma, con un 2-0 che rispedisce i granata nelle ultime tre posizioni della classifica. Il Diavolo prende subito il comando delle operazioni provando a sfondare dalla sinistra con i tagli verso l’interno di Theo Hernandez, uno schema che dà i suoileggi di più…

Atalanta Gasperini vincere anche col minimo scarto

Atalanta: Gasperini, vincere anche col minimo scarto

(ANSA) – ZINGONIA, 05 GEN – “Non parto dalla cinquina della scorsa Epifania per affrontare il Parma”. Gian Piero Gasperini alla vigilia non si fida della relativa facilità della partita contro la quintultima in classifica: “Dietro non ci sono posizioni irrecuperabili, la graduatoria è ancora molto corta e una squadra in quelle condizioni a maggior ragione sa metterci qualcosa in più”, il pensiero dell’allenatore dell’Atalanta. Che non punta necessariamente alla goleada dopo il 5-1 al Sassuololeggi di più…

bwin data center Milan supera Juve per 59 dei tifosi Inter continua a vincere

bwin data center: Milan supera Juve per 59% dei tifosi Inter continua a vincere

Condividi: 05 gennaio 2021 (Roma, 5 gennaio 2021) – Messe da parte le coppe europee e la pausa natalizia il campionato riprende a pieno regime con un turno infrasettimanale che vede tutte le partite in programma lo stesso giorno dopo molti anni.
Il turno più facile secondo i dati analizzati dal bwin data center (
La partita più attesa è senza dubbio il posticipo serale tra un Milan in grande spolvero ed una Juventus che alterna prestazioni deludenti a sprazzi di bel gioco e si ritrova anleggi di più…

Alonso: “Nel 2022 posso vincere il titolo. Poi voglio Dakar e Indianapolis”

Il pilota asturiano, neo acquisto di Alpine, si racconta ai microfoni di Cadena Ser fissando i suoi obiettivi in vista delle prossime stagioni. E rivela un sogno particolare: “Sarebbe bello un podio con Sainz” Fernando Alonso ci riprova. Il pilota spagnolo è pronto a tentare l’assalto al trono di Lewis Hamilton e della Mercedes per riconquistare quello scettro che gli manca dal 2006. Sarebbe la conclusione perfetta per una carriera da film in F1. E dopo il documentario “Fernando” uscito rleggi di più…

Sci Cdm Sofia Goggia torna a vincere dopo un anno sua la libera in Val dIsere

Sci, Cdm: Sofia Goggia torna a vincere dopo un anno, sua la libera in Val d’Isere

Ad un anno dall’ultimo successo – il Super G di St. Moritz del 14 dicembre 2019 – Sofia Goggia torna sul gradino più alto del podio in coppa del mondo. La 28enne azzurra ha vinto la discesa libera in Val d’Isere. Goggia, scesa con il pettorale numero 3, ha chiuso la prova in 1’44″70 precedendo la svizzera Corinne Suter (1’44″94) e la statunitense Breezy Johnson (1’44″97). Sono le tre atlete salite sul podio ieri nella libera vinta dalla Suter davanti alla campionessa italiana. Per Sofia Goggialeggi di più…

Calcio Conte vincere scontro diretto fa sentire piu forti

Calcio: Conte, vincere scontro diretto fa sentire più forti

(ANSA) – MILANO, 15 DIC – “Tutti siamo d’accordo sul dire che vediamo molto più equilibrio, almeno in questo momento. Magari poi ne vince una per distacco. Psicologicamente vincere gli scontri diretti ti fa sentire più forte”: e’ il pensiero dell’allenatore dell’Inter Antonio Conte alla vigilia della partita contro il Napoli.    “Sull’obbligo di vincere lo scudetto – spiega – mi viene da sorridere. Penso ci siano tante squadre, tutte con l’ambizione di essere protagoniste. Anche io ho semprleggi di più…

ANSA BOX Zidane Real in Europa League penso a vincere

>ANSA-BOX/ Zidane, ‘Real in Europa League? penso a vincere’

(ANSA) – ROMA, 08 DIC – Real Madrid sull’orlo dell’eliminazione, Real Madrid che rischia di ‘cadere’ in Europa League, quasi un’onta per il club 13 volte campione d’Europa.    Nella capitale spagnola oggi quasi non si parla d’altro, mentre nessuno fa allusioni a possibili ‘biscotti’ con il Borussia Moenchengladbach per eliminare l’Inter. L’orgoglio e il blasone delle ‘merengues’ non consentono accordi del genere, che per il Real significherebbero sì passare il turno ma anche chiudere il giroleggi di più…