Camera, Vito (FI): “Una panchina arcobaleno contro le violenze a comunità Lgbt”. Adesioni bipartisan. Ma mancano Lega e FdI

L’idea ha raccolto oltre cento adesioni da parte di quasi tutti i partiti. Segno che la proposta può contare sul sostegno bipartisan. Eppure, a oggi manca il supporto proveniente da Lega e Fratelli d’Italia. Non stupisce, dopo la bocciatura della…

Leggi Camera, Vito (FI): “Una panchina arcobaleno contro le violenze a comunità Lgbt”. Adesioni bipartisan. Ma mancano Lega e FdI

Santa Maria Capua Vetere, il carcere delle violenze, la Procura chiude le indagini per 120 indagati

Ci sono i nomi di tutti i vertici della polizia penitenziaria che in piena estate furono coinvolti nell’ordinanza della magistratura casertana. Con loro anche gli agenti. Sono 120 complessivamente gli indagati per i quali gli inquirenti della Procura di Santa…

Leggi Santa Maria Capua Vetere, il carcere delle violenze, la Procura chiude le indagini per 120 indagati

Wembley rischia, l’Uefa apre inchiesta sulle violenze dei tifosi inglesi

Chiusura totale o parziale dello stadio per le prossime partite della nazionale. Dopo la multa rimediata in semfinale, la Federazione inglese rischia una punizione severa per le violenze da parte dei propri tifosi. L’Uefa ha aperto una inchiesta sugli scontri…

Leggi Wembley rischia, l’Uefa apre inchiesta sulle violenze dei tifosi inglesi

Violenze in carcere, il garante dei detenuti campano: “I pm hanno video più raccapriccianti”. E la ministra Lamorgese: “Immagini che non avrei mai voluto vedere”

“Le foto e le immagini viste sono solo una parte, quelle più raccapriccianti ce le ha solo la Procura”. Lo ha detto il garante campano dei detenuti, Samuele Ciambriello, che oggi ha incontrato la stampa con gli altri  garanti provinciali…

Leggi Violenze in carcere, il garante dei detenuti campano: “I pm hanno video più raccapriccianti”. E la ministra Lamorgese: “Immagini che non avrei mai voluto vedere”

Video Violenze in carcere, il detenuto sulla sedia a rotelle: “Sembravano drogati, erano tutti coi manganelli, anche la direttrice”

https://video.repubblica.it/edizione/napoli/santa-maria-capua-vetere-detenuto-su-sedia-a-rotelle-ci-hanno-massacrato-volevano-toglierci-dignita/390646/391364?rssCopia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/edizione/napoli/santa-maria-capua-vetere-detenuto-su-sedia-a-rotelle-ci-hanno-massacrato-volevano-toglierci-dignita/390646/391364&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>Copia “Non posso ripensarci, vado al manicomio. Secondo me erano drogati, erano tutti con i manganelli, anche la direttrice”. È il racconto di Vincenzo Cacace, ex detenuto nel carcere di Santa Maria Capua…

Leggi Video Violenze in carcere, il detenuto sulla sedia a rotelle: “Sembravano drogati, erano tutti coi manganelli, anche la direttrice”

“Orribile mattanza”: il video shock delle violenze nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

Violenza in carcere, i verbali dell’orrore: “Qui è Santa Maria, è il capolinea: qui ti uccidiamo” di Stella Cervasio 29 Giugno 2021 In ginocchio con le mani dietro la testa e la faccia rivolta al muro. Poi le manganellate e…

Leggi “Orribile mattanza”: il video shock delle violenze nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

Istigavano su Facebook violenze contro ebrei e extracomunitari, 12 misure

Propaganda di idee naziste e antisemite, video e immagini dal contenuto razzista e discriminatorio, tesi negazioniste, istigazione a commettere azioni violente contro ebrei ed extracomunitari. Sono le accuse nei confronti di 12 soggetti tra i 26 e i 62 anni…

Leggi Istigavano su Facebook violenze contro ebrei e extracomunitari, 12 misure

Violenze, il prete anti-denunce di Trapani: “Il marito perfetto non esiste”

Le sue opinioni sulla gestione della violenza domestica hanno creato polemiche ma lui ribadisce che sono tante le persone che non ragionano da cristiane e per questo diventano aggressive con chi, come lui, pensa e agisce da cristiano in relazione…

Leggi Violenze, il prete anti-denunce di Trapani: “Il marito perfetto non esiste”

Aumentano le violenze sulle donne costrette a prostituirsi: “Con il Covid sempre più ricattabili, tante di loro chiedono aiuto anche per mangiare”

Alcune hanno avuto tutti i sintomi del Covid, altre si sono sicuramente ammalate, ma nessuna l’ha detto al medico. Le prostitute, ai tempi del coronavirus non vanno a fare il tampone, per paura di essere identificate, sbattute fuori dalle case…

Leggi Aumentano le violenze sulle donne costrette a prostituirsi: “Con il Covid sempre più ricattabili, tante di loro chiedono aiuto anche per mangiare”