190415108 63ddeb9b b46e 426f 9cf9 686b82914a26

Vivendi e Mediaset firmano la pace: i francesi fuori dal Biscione in 5 anni

MILANO – Habemus pacem: dopo cinque anni di cause e litigi Mediaset e Vivendi firmano un accordo tombale per dirimere tutte le cause civili da quella per il portale Daily Motion (per cui è previsto a 26,3 milioni) a quelle presso il tribunale di Milano sul mancato acquisto di Premium.
Con la pace Vivendi si impegna a non ostacolare più la vita dell’azienda, anzi da socio di minoranza è  a supportare i piani di Mediaset di rivedere lo statuto cancellando il voto maggiorato (che sarà votatoleggi di più…

0f53c69d665a843e0ab09770508dc687

Mediaset: chiude forte in Borsa (+6%) su ipotesi Vivendi

(ANSA) – MILANO, 29 APR – Prosegue la corsa di Mediaset in Piazza Affari: dopo il rialzo di oltre l’8% della vigilia, il titolo del Biscione ha chiuso in aumento del 6% a 2,74 euro con un massimo di seduta a quota 2,78, superando così i massimi recenti di metà marzo. Ancora forti gli scambi, oltre i 7 milioni di pezzi passati di mano dopo gli 8 milioni della giornata precedente.    Alla vigilia gli acquisti erano scattati soprattutto sui report positivi degli analisti sui conti 2020, la racleggi di più…

b6f52fea99fb5a31b44b3896ef902d74

Vivendi: ricavi primo trimestre +5% a 3,9 miliardi

(ANSA) – MILANO, 22 APR – Nel primo trimestre dell’anno Vivendi ha registrato un aumento dei ricavi del 5% a cambi e perimetro costanti, con ottimi risultati per Universal Music (+9,4%). Stabile Canal +, mentre il gruppo Havas registra ricavi “migliori del previsto”. Lo afferma una nota del gruppo francese, azionista di Tim e Mediaset in Italia.    I ricavi del primo trimestre per il gruppo francese sono stati di 3.901 milioni, ma “come previsto attività come Havas e Vivendi Village (in partleggi di più…

0a1c14d999d49b2aeef8cd10d77167b6

Mediaset: chiude male in Borsa (-5%) dopo sentenza Vivendi

(ANSA) – MILANO, 20 APR – Giornata di vendite su Mediaset in Piazza Affari il giorno dopo la sentenza del Tribunale di Milano che ha condannato Vivendi a un ‘mini risarcimento’ di 1,7 milioni sul mancato acquisto di Premium, rigettando le altre richieste del Biscione che chiedeva risarcimenti per circa tre miliardi: in una seduta progressivamente pesante per le Borse europee, il titolo del gruppo televisivo italiano ha chiuso in calo 5,2% a 2,33 euro vicino ai minimi di seduta.    Forti gli sleggi di più…

763f4a9b8d90a3f46812cea7537731d5

Mediaset: Vivendi deve risarcire Biscione su Premium

(ANSA) – MILANO, 19 APR – Il Tribunale di Milano ha condannato Vivendi a risarcire Mediaset per il mancato acquisto di Premium da parte dei francesi. La decisione del collegio composto dal presidente Angelo Mambriani e dai giudici Daniela Marconi e Amina Simonetti del Tribunale di Milano è stata depositata e contiene un risarcimento per il Biscione di circa 1,7 milioni. Respinte altre richieste di Mediaset e Fininvest.    Il collegio nella sua decisione sulle cause civili intentate da Mediasleggi di più…

b6f52fea99fb5a31b44b3896ef902d74

Vivendi: Prisa vola in Borsa (+6%) dopo ipotesi rialzo quota

(ANSA) – MILANO, 28 GEN – Forte rialzo per Prisa in Borsa a Madrid dopo l’ipotesi che Vivendi sia pronta a rafforzare la sua quota nel primo gruppo editoriale spagnolo: il titolo di Promotora de Informaciones (questo il nome per esteso dell’editore tra l’altro de ‘El Pais’) sale del 6% a quota un euro.    Il gruppo che fa capo a Vincent Bolloré, che non commenta l’ipotesi di voler salire ancora, avrebbe chiesto al governo spagnolo il permesso di aumentare la sua partecipazione in Prisa oltreleggi di più…

Mediaset Tar Lazio annulla delibera Agcom su Vivendi

Mediaset: Tar Lazio annulla delibera Agcom su Vivendi

(ANSA) – MILANO, 23 DIC – Il Tar del Lazio ha annullato la delibera del 10 aprile 2017 dell’Agcom che ha imposto a Vivendi di scegliere tra la partecipazione rilevante in Tim e la presenza quasi al 30% in Mediaset. I giudici, nella loro articolata sentenza, hanno accolto quindi il ricorso dei francesi, una questione sulla quale si è espressa anche la Corte di giustizia europea, che ha criticato la parte della Legge Gasparri che regolava questi argomenti.    La delibera Agcom ha portato al coleggi di più…

Mediaset chiuse indagini su Vivendi indagati Bollore e De Puyfontaine

Mediaset: chiuse indagini su Vivendi, indagati Bolloré e De Puyfontaine

I vertici di Vivendi, Vincent Bolloré e il ceo Arnaud de Puyfontaine, risultano indagati dalla procura di Milano nell’ambito dell’inchiesta iniziata con l’operazione che portò il gruppo francese ad effettuare copiosi acquisti sul mercato di azioni Mediaset fino a salire a circa il 29% del capitale sociale di Mediaset. E’ quanto emerge in un “avviso di conclusione delle indagini” iniziate nel 2016, ovvero a quando risale il blitz che secondo il Biscione nascondeva l’intenzione di una scalata oleggi di più…