MotoGP | Zarco: “Bagnaia ha vinto il confronto”

Johann Zarco al team Pramac nel 2021, con una Ducati sempre più tendente al rosso. Nessuno se lo aspettava quando consumò quel divorzio, amaro, con la Ktm. Ma la competitività mostrata con Avintia quest’anno ha convinto Borgo Panigale a spostarlo sulla squadra satellite che quest’anno schiera Jack Miller e Francesco Bagnaia. All’inizio dell’anno il centauro francese aveva dichiarato che il suo sogno sarebbe stato di correre di nuovo con una moto ufficiale in un team factory, ma con unleggi di più…

MotoGP | Xaus libera Zarco: “Al 99% avremo Bastianini”

Il mercato piloti resta sempre piuttosto vivo e accesso in MotoGP. In particolare meritano attenzione le varie ‘porte girevoli’ della Ducati, dove la mancanza di certezza su quello che sarà il prossimo compagno di box di Jack Miller nel team ufficiale genera un effetto dominio anche sulle due squadre clienti della casa di Borgo Panigale: Pramac e Avintia. Per il team spagnolo in particolare è stato lo stesso manager Ruben Xaus a ‘liberare’ il suo pilota di punta, il francese Johann Zarleggi di più…

MotoGP | Zarco: “La Ducati mi ha rimesso sulla retta via”

La termine del 2019 la Ducati ha lanciato una ciambella di salvataggio a Johann Zarco. Il due volte iridato della Moto2 inizialmente non era molto propenso ad accettare l’offerta del team Avintia di Ruben Xaus, ma alla fine le garanzie tecniche fornite dagli uomini in rosso hanno convinto il pilota francese ad accettare l’unica possibilità per continuare a correre in MotoGP. Zarco, infatti, ha già alle spalle esperienze in Yamaha, KTM e Honda. Su sei case costruttrici impegnate nella classleggi di più…

MotoGP | Zarco: “Agostini ha pareggiato il parere di Rossi”

Nell’immediato post-gara in Austria a pochi minuti da un incidente decisamente pericoloso sia Franco Morbidelli che Valentino Rossi non sono stati teneri nei confronti di Johann Zarco. Il pilota iridato in Moto2 nel 2017 lo ha definito “un mezzo assassino”, il Dottore invece ha ipotizzato una frenata volontaria davanti all’allievo della VR46 riders academy invocando i dati della telemetria come ipotetica prova. I dati forniti dal team Avintia hanno scongiurato questa ipotesi e Johann Zarleggi di più…

MotoGP | Bagnaia vs Zarco, settembre decisivo

[Rassegna stampa] – Delle sei Desmosedici in pista nel 2021, solo una ufficiale è già stata assegnata, quella di Jack Miller. Le due gare di Misano e quella di Barcellona saranno decisive per le sorti di casa Ducati, soprattutto nel duello tra Pecco Bagnaia e Johann Zarco per il ruolo di compagno di squadra di Jack Miller. MotoGP | Miller: “Con questa Ducati mi gioco il titolo” “La strada della Ducati del dopo Dovizioso è già tracciata. Bloccato da diversi mesi Jorge Martin, che leggi di più…

MotoGP | Melandri: “I Commissari hanno rovinato la gara di Zarco”

Un anno fa Johann Zarco al Red Bull Ring consumava il divorzio con la KTM. Il pilota francese in sella alla moto della casa austriaca non riusciva ad essere sé stesso e con grande sincerità ha rescisso consensualmente il ricco biennale che lo legava alla casa di Mattighofen. Dodici mesi dopo il due volte iridato nella classe Moto2 si gioca una sella nel team ufficiale della Ducati. Uno scenario impensabile, con Zarco che nel finale nel 2019 ha provato a mettersi in luce con la Honda per poi acleggi di più…

MotoGP | Zarco: “Ho imparato grazie al dolore”

Dopo le tantissime polemiche generate dall’incidente di domenica scorsa, Johann Zarco è ancora al centro della cronaca in MotoGP. Questa volta però per le ragioni giuste, vista la sua splendida prestazione in qualifica. Il francese ha superato il Q1 e si è andato a prendere una sorprendente terza piazza nel Q2, che gli sarebbe valsa un posto in prima fila per domani se non fosse stato per la penalità inflittagli dagli Steward, che lo costringerà a scattare dalla pit-lane. Il pilota del teleggi di più…

MotoGP | Interviste top-3 qualifiche Stiria 2020: P.Espargaro, Nakagami, Zarco

Nel secondo weekend sul circuito del Red Bull Ring è stato Pol Espargarò a conquistare la pole position. Il pilota spagnolo della KTM ha preceduto la Honda di Takaaki Nakagami. Terza piazza Johann Zarco con la Ducati del team Avintia. Il francese come noto però dovrà partire dalla pit-lane dopo la penalità subita per l’incidente causato domenica scorsa. I primi tre hanno parlato ai microfoni di Sky Sport MotoGP. Pol Espargarò (1°, KTM): “Sono molto felice, sono state due settimaneleggi di più…

MotoGP | Morbidelli: “Solo amicizia per Zarco”

Capitolo chiuso. I Commissari hanno punito Johann Zarco con la partenza dalla pit-lane per guida irresponsabile, una sanzione contro la quale il pilota Ducati Avintia potrebbe appellarsi, ma il due volte iridato della Moto2 ha dichiarato di avere intenzione di accettare e scontare la decisione degli Stewards, anche se secondo il classe 1990 “non sono uomini veri”. Valentino Rossi ha riconosciuto che “Partire dalla pit-lane significa perdere molto tempo”, mentre Franco Morbidelli, il primleggi di più…

MotoGP | Zarco: “I commissari non sono uomini veri”

[Rassegna stampa] – Johann Zarco partirà dalla pitlane nel Gran Premio di Stiria dopo la decisione dei commissari, che lo hanno così punito l’incidente occorso al Gran Premio d’Austria quando si toccò con Franco Morbidelli. Il francese si sente vittima di un trattamento ingiusto mentre la MotoGP si interroga sulle strane tempistiche per comminare questa penalità. “Ieri ha guardato i rivali da bordo pista («Esperienza interessante»), oggi, però, Johann Zarco sarà in sella: i medileggi di più…