091125682 c07666ee 87f3 44af 8b55 9eeb48a45dd9

Spyware Pegasus, intercettato anche Romano Prodi

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

091125682 c07666ee 87f3 44af 8b55 9eeb48a45dd9

C’è anche il nome di Romano Prodi tra quelli appartenenti a politici i cui telefoni sono stati probabilmente intercettati tramite lo spyware Pegasus della società israeliana Nso. Stando infatti a quanto riporta il Washington Post, il numero del cellulare personale dell’ex presidente del Consiglio compare nell’elenco dei 50 mila che sarebbero stati intercettati da vari Stati attraverso il software israeliano. Sempre secondo il quotidiano Usa, Prodi ha anche risposto ai giornalisti che cercavano di verificare se quel numero appartenesse ancora a lui, ma al contempo non ha voluto commentare l’accaduto.

La trappola del Messico. Così il software Pegasus spiava giornalisti e attivisti

Il numero dell’ex premier era tra quelli – circa 10 mila – individuati come bersaglio dall’intelligence del Marocco e dell’Algeria, probabilmente per la sua attività – alcuni anni fa – di inviato dell’Onu per il Sahel. Tra i politici probabilmente intercettati, figurano tre presidenti – uno di loro sarebbe Emmanuel Macron – dieci primi ministri e un re, quello del Marocco.

“Il cellulare di Macron spiato dal Marocco”. L’Eliseo: sarebbe grave



Go to Source