Coronavirus, il bollettino di oggi 26 aprile: nelle ultime 24 ore 8.444 nuovi casi e 301 morti

Pubblicità
Pubblicità

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 8.444 nuovi casi di positività al Covid e 301 vittime. L’indice di positività sale dal 5,5% di ieri (13.158 nuovi casi) al 5,8%. Nelle precedenti 24 ore i decessi erano stati 217. Il totale delle vittime da inizio pandemia è salito a 119.539. Lo comunica il ministero della Salute.

 Le persone ricoverate in terapie intensiva sono a oggi 2.84, tredici in meno di ieri nel saldo tra nuovi ingressi (114) e uscite.

Covid, calano i casi di positività, nell’ultima settimana sono il 7,7% in meno. Ricoveri giù del 12,7%

VALLE D’AOSTA

Tre decessi e 53 nuovi contagi da Covid 19 in Valle D’Aosta che portano il totale complessivo delle persone colpite da virus da inizio epidemia a 10.746. I positivi attuali sono 814, + 22 rispetto a ieri, di cui 46 ricoverati in ospedale, 8 in terapia intensiva, e 760 in isolamento domiciliare. I guariti sono ad oggi 9478 + 28 rispetto a ieri i tamponi finora effettuati sono 111.275, +210, di cui 22.349 processati con test antigienico rapido. I decessi in Valle d’Aosta di persone risultate positive al virus da inizio epidemia ad oggi sono 454.

PIEMONTE

LIGURIA

Made with Flourish

LOMBARDIA

PROVINCIA DI TRENTO

 

PROVINCIA DI BOLZANO

Nel primo giorno del Corona-Pass in Alto Adige il bollettino Covid elenca un’altra giornata senza decessi e, per la prima volta dallo scorso autunno, appena dieci nuovi casi. I test effettuati ieri sono comunque meno di 1.200, ben sotto la media dei mesi scorsi. Sono risultati positivi tre tamponi pcr su 233 e sette test antigenici su 957. Sono in calo anche i ricoveri: da 117 di ieri a 106. Quelli in terapia intensiva sono scesi da  11 a 10, quelli nelle cliniche private da 48 a 31, mentre salgono da 58 a 65 i pazienti nei normali reparti ospedalieri.

Made with Flourish

FRIULI VENEZIA GIULIA

 

VENETO

Dati in netta discesa quelli del Covid oggi in Veneto, che registra 535 nuovi contagi e 10 decessi nelle ultime 24 ore. Si tratta di numeri che, come sempre al lunedì, risentono della ridotta attività di tracciamento durante il fine settimana. Il bollettino della Regione aggiorna a 408.365 il totale degli infetti dall’inizio dell’epidemia, nel febbraio 2020, e a 11.245 quello delle vittime. Cala costantemente la pressione sugli ospedali: complessivamente sono 1.540 (-19) i malati ricoverati con una diagnosi di Covid; di questi, 1.325 (-20) nei normali reparti medici, mentre 215 (+1) si trovano nelle terapie intensive. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 23.507 (+195).

EMILIA – ROMAGNA

Made with Flourish

TOSCANA

I nuovi casi registrati in Toscana sono 737 su 11.609 Test di cui 9.894 tamponi molecolari e 1.715 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è del 6,35% sul totale dei tamponi e del 17,3% sulle prime diagnosi.

UMBRIA

LAZIO

Made with Flourish

MARCHE

ABRUZZO

CAMPANIA

MOLISE

 

BASILICATA

In Basilicata sono 50 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2, su un totale di 1.279 tamponi molecolari, e si registrano cinque decessi. I lucani guariti o negativizzati sono 101. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi scendono a 5.829 (-56), di cui 5.653 in isolamento domiciliare. Sono 16.449 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 499 quelle decedute. Invariato il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 176. In calo, per effetto dei decessi, il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 10 (-3). Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 316.739 tamponi molecolari, di cui 290.812 sono risultati negativi, e sono state testate 185.537 persone.

PUGLIA

Covid, visite ad amici e parenti: in quattro ma adesso anche con figli fino a 18 anni

CALABRIA

SICILIA

SARDEGNA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source